martedì 28 gennaio 2014

PEPPA PIG E LA MALAFEDE DI GIORNALETTISMO (LA SPAZZATURA DEL GIORNALISMO)


Pensano di essere i professionisti della provocazione, ma sono solo dei bugiardi e per giunta patentati. Giornalettismo ha pubblicato un articolo nel quale con il loro solito modo di mistificare le azioni ci accusano di aver inventato una bufala su peppa pig in Europa mistificando che io (Lorenzo Croce) avrei inventato che l'EUROPA ci avrebbe risposto! Malafede pura. Basti leggere il nostro comunicato ufficiale per rendersi conto delle farneticazioni contenute nell'articolo firmato dal sedicente DARIO FERRI che accusa me (Lorenzo Croce di essere un mitomane) nel quale ci accusa di sostenere che la nostra petizione presentata al 'parlamento europeo abbia gia ricevuto una risposta, mentre nel nostro comunicato si sostiene semplicemente che la mozione è stata iscritta al ruolo con il numero 0096/2014. E non si parla di alcuna risposta ufficiale della Commissione Petizioni del Parlamento Europeo. Io capisco l'invidia di tale sfigato personaggio che si nasconde dietro mille pseudonimi, ma stavolta ha davvero superato il ridicolo. Inventandosi una bufala inesistente e prendendo come esempio un articolo diffamatorio nei miei confronti del pluri-indagato Mazzetta noto come mestatore di spazzatura. Basta leggere quello che scrive questo poverello per rendersi conto di quanto questa gente sia di bassa caratura e al soldo dei potentati. Sono dei poveri uomini mestatori di notizie che scrivono su immondezzai dell'informazione. Non meritano alcuna considerazione se non il disprezzo della polvere che si leva sbattendo i piedi uscendo da una casa puzzolente.
il nostro link
http://aidaa-animaliambiente.blogspot.it/2014/01/mozione-peppa-pig-allordine-del-giorno.html
Ovviamente queste merde non permettono di scrivere alla loro redazione e non accettano nessun confronto sono la bibbia della spazzatura. Speriamo passi in fretta il camion della nettezza urbana a raccoglierli.