martedì 27 ottobre 2015

FRANCESCA SORRENTINO E LE SUE TRUFFE SUI CANI


Francesca Sorrentino, madre e moglie di carabinieri è una truffatrice di cui si sta occupando la guardia di Finanza e la stessa arma dei carabinieri. Ma non è un truffatrice qualsiasi, infatti lei le truffe le fa utilizzando i cani.  Due sono i sistemi messi a punto dalla donna che è stata gia denunciata non solo da noi. Ecco come ha truffato i suoi compaesani e coloro che prendono i cani da lei.
LA TRUFFA DELLE FINTE STERILIZZAZIONI
Francesca Sorrentino facendosi forza di essere la moglie del maresciallo dei carabinieri del piccolo paese in provincia di Cosenza dove vive ha visto bene di girare il paese chiedendo soldi per le sterilizzazioni dei cani randagi. Peccato che questa megera ha preso i cani caricati e poi scaricati in montagna, i soldi per le sterilizzazioni li ha invece usati per i suoi viaggi in Puglia dove aveva un medico amante. 
LA TRUFFA DEI CUCCIOLI
Lo abbiamo gia spiegato, la donna prende le cagne gravide per strada e le fa cucciolare per poi vendere gli stessi a 70-80 euro l'uno dicendo che i soldi servono per le vaccinazioni, in realtà i vaccini li compera e li fa lei senza alcun ausilio veterinario. Ma la cosa più grave è che questa donna rimette poi le cagne in strada per farle ingravidare di nuovo.
Francesca Sorrentino è sotto inchiesta giudiziaria.

ECCO LA STORIA DELLA TRUFFATRICE CALABRESE
http://aidaa-animaliambiente.blogspot.it/2015/09/francesca-sorrentino-quella-che-lucra.html